Diciture sul fianco del pneumatico

Diciture sul fianco del pneumatico

Sul fianco del pneumatico sono riportate tutte le informazioni necessarie. La seguente guida spiega il significato di numeri e lettere:

A. Larghezza pneumatico

Larghezza del pneumatico misurata in millimetri da una parete laterale all'altra.

B. Rapporto di aspetto

È il rapporto, indicato in percentuale, tra l'altezza della sezione del pneumatico e la larghezza. Un rapporto di aspetto di 65, ad esempio, indica che l'altezza del pneumatico corrisponde al 65% della larghezza.

C. Diametro ruota

Diametro (altezza) della ruota, misurato in pollici.

D. Indice di carico

L'indice di carico del pneumatico si riferisce alla massima capacità di carico (in kg). L'indice di carico è impresso sul fianco del pneumatico, a destra dell'indicazione del diametro.

Ad esempio, un pneumatico con indice di carico di 91 può trasportare un peso di 615 kg.

Quando scegliete un pneumatico è opportuno tener conto sia degli indici di carico sia dei codici di velocità. Non dimenticate, inoltre, di consultare le raccomandazioni del produttore del veicolo.

E. Codice di velocità

Il codice di velocità indica la velocità massima per un pneumatico con pressione di gonfiaggio corretta e utilizzato sotto carico. Il codice di velocità è la lettera impressa in coda alla dicitura, dopo l'indice di carico. Un pneumatico con codice di velocità V, ad esempio, è omologato per una velocità massima di 240 km/h.

Quando acquistate pneumatici nuovi, accertatevi che il codice di velocità sia compatibile con la velocità prescritta per il veicolo su cui devono essere montati.

Indici di carico superiori e codici di velocità diversi

Non è esclusa la possibilità di montare pneumatici con indici di carico superiori e codici di velocità diversi rispetto a quelli indicati nella documentazione fornita dal produttore del veicolo.

Tuttavia, è opportuno verificare prima in tale documentazione se è possibile montare questi pneumatici sul veicolo e se l'utilizzo è consentito dalle ordinanze e norme locali vigenti. Occorre, inoltre, rispettare le specifiche previste per questi pneumatici, nonché quelle indicate nella documentazione del produttore del veicolo che si riferiscono a velocità e carico. Verificate tali condizioni insieme al vostro rivenditore prima di acquistare o montare i pneumatici.

È possibile montare pneumatici con un codice di velocità superiore a quello consigliato dal produttore del veicolo?

Sì, tale possibilità non è esclusa. Tuttavia, è opportuno verificare prima nella documentazione del produttore del veicolo se sia possibile montare questi pneumatici sul veicolo.

È possibile montare pneumatici con un indice di carico superiore a quello consigliato dal produttore del veicolo?

Sì, tale possibilità non è esclusa. Tuttavia, è opportuno verificare prima nella documentazione del produttore del veicolo se sia possibile montare questi pneumatici sul veicolo.

È possibile montare pneumatici con un codice di velocità e un indice di carico superiori a quelli consigliati dal produttore del veicolo?

Sì, tale possibilità non è esclusa. Tuttavia, è opportuno verificare prima nella documentazione del produttore del veicolo se sia possibile montare questi pneumatici sul veicolo.

È possibile montare pneumatici con un codice di velocità inferiore a quello consigliato dal produttore del veicolo?

Sì, tale possibilità non è esclusa. D'inverno è possibile utilizzare pneumatici invernali con un indice di velocità inferiore a condizione che: a) l'adesivo con l'indicazione del limite massimo di velocità sia ben visibile al conducente; b) il conducente non superi il limite massimo di velocità. Tuttavia, è opportuno verificare prima nella documentazione se è possibile montare questi pneumatici sul veicolo e se l'utilizzo è consentito dalle ordinanze e norme locali vigenti.

È possibile montare pneumatici con un indice di carico superiore e un codice di velocità inferiore a quelli consigliati dal produttore del veicolo?

Sì, tale possibilità non è esclusa. È possibile utilizzare pneumatici invernali con un indice di velocità inferiore a condizione che:

a) l'adesivo con l'indicazione del limite massimo di velocità sia ben visibile al conducente;

b) il conducente non superi il limite massimo di velocità. Tuttavia, è opportuno verificare prima nella documentazione se è possibile montare questi pneumatici sul veicolo e se l'utilizzo è consentito dalle ordinanze e norme locali vigenti.

Avvertenza

Consultare il manuale dell'utente del veicolo per determinare i limiti di carico. Sovraccaricare il veicolo sottopone i pneumatici e altre componenti importanti del veicolo a sollecitazioni eccessive. Tale condizione può pregiudicare la tenuta di strada del veicolo, aumentare il consumo di carburante e danneggiare i pneumatici. Inoltre, può causare crepe profonde, la separazione delle componenti o lo scoppio dei pneumatici.

Tipo di pneumatico

I pneumatici da vettura sono identificati dalla lettera "P" o dall'assenza di lettere.

Costruzione

I pneumatici radiali sono contrassegnati dalla lettera "R". Quasi tutti i pneumatici di nuova produzione sono radiali.

Numero e marchio di approvazione ECE

Indica che il pneumatico è conforme agli standard della Commissione economica per l'Europa delle Nazioni Unite (UNECE).

Informazioni sulla pressione dei pneumatici

Il dato indicato si riferisce alla massima pressione di gonfiaggio dei pneumatici. Consultate il manuale del veicolo per ulteriori informazioni sulla pressione consigliata in quanto ciò può incidere su manovrabilità dell'auto, sterzata, frenata e consumo di carburante.

Indicatori di usura del battistrada

Le lettere "TWI" indicano l'ubicazione degli indicatori di usura sul battistrada del pneumatico. È opportuno controllare gli indicatori con regolarità per verificare che il battistrada sia sufficientemente profondo. Nella maggior parte dei Paesi UE la profondità minima ammessa è 1,6 mm.

Data di produzione

La data di produzione del pneumatico è espressa da un codice a quattro cifre che indica la settimana e l'anno.