Innovazione

Innovation

Siamo un'azienda innovatrice

Nuove scoperte diventano nuove tecnologie e nuove tecnologie diventano nuovi prodotti per ottenere migliori prestazioni, maggiore sicurezza e vantaggi economici. L'innovazione è alla base dell'identità di Goodyear dal 1898. La nostra cultura ispirata alla creazione è nata dal nostro stesso brand - che prende il nome da Charles Goodyear, inventore del processo di vulcanizzazione - la reputazione di eccellenza ci ha reso uno dei maggiori produttori di pneumatici del mondo.
Oggi abbiamo in tutto 67.000 dipendenti, 50 stabilimenti di produzione in 22 paesi in tutto il mondo e fatturato annuo di $ 18.1 miliardi di dollari *. *Annual sales figure refers to 2014

Noi c'eravamo

I ricercatori della Goodyear sono orgogliosi di poter attingere da oltre 115 anni di innovazione in termini di scoperte, design e produzione quale fonte di ispirazione che promuove le attuali attività di ricerca.

La scoperta della vulcanizzazione

Per migliorare realmente la ruota aveva bisogno di una svolta tecnologica rivoluzionaria. Quello che è avvenuto è stato un incidente che avrebbe cambiato le cose per sempre. Charles Goodyear fabbricava prodotti in gomma fin dal 1830. Tuttavia, la gomma non poteva essere trattata in modo da poter resistere a temperature calde e fredde e agli acidi.
I beni in gomma diventavano delicati e si decomponevano. Nel 1839, Charles Goodyear scoprì la vulcanizzazione mischiando gomma naturale e zolfo. Il suo esperimento produsse il processo di vulcanizzazione che tutti noi oggi conosciamo, che trasformà la gomma in un prodotto durevole.

Ford T

Un reale passo avanti fu la produzione della Ford T Essendo prodotta in serie, in catena di montaggio piuttosto che a mano, divenne conveniente per la classe media americana aiutando il diffondersi della mobilità- Nel 1907.
Goodyear consegnò la prima serie di 1.200 pneumatici a Henry Ford per le vetture Ford T. La mobilità motorizzata divenne una scelta realistica per il grande pubblico.

Primo pneumatico per autocarro

Goodyear ha introdotto il primo pneumatico autocarro nel 1917. Fino ad allora, il trasporto su strada era scomodo e inaffidabile. E a causa dei limiti di carico era anche inefficiente il trasporto di merci su percorsi lunghi con i camion.
Con l'introduzione del primo pneumatico per autocarro, Goodyear ha anche dato vita alla prima linea di autocarri del paese (Akron in Boston, USA), la Wingfoot Express. Il suo primo viaggio durò 24 giorni!

Super Single

I semirimorchi classici usano cerchi e pneumatici in coppia, i quali sono pesanti e costosi e hanno una difficile manutenzione. Per migliorare questo aspetto, Goodyear ha introdotto un pneumatico da rimorchio Super single, il che significa che le ruote gemellate potrebbero essere sostituiti da cerchi e pneumatici SuperSingle.
Questo riduce notevolmente il peso e quindi permette un maggior carico utile. Significa anche meno componenti, meno manutenzione e minore resistenza al rotolamento, riduzione generale di tutti i costi.

Primo pneumatico sulla luna

L'innovazione Goodyear non aiuta solo i trasporti sulla Terra. Essi includono pneumatici per utilizzo nello spazio Nel 1971, Goodyear progettò e realizzò una innovativa tecnologià per le maglie di ferro usate sul veicolo lunare Apollo Roving

Goodyear Truck Racing con la tecnologia RFID

Goodyear ha fornito pneumatici Truck Racing a la Championship Race FIA European Truck a partire dal 2004. Questi pneumatici sono in grado di gestire alcune condizioni estreme (Un camion da corsa pesa almeno 5.500 chilogrammi e viaggia a velocità fino a 160 km / h).
Goodyear Truck Racing hanno integrato RFID (Radio Frequency Identity), dando ad ogni pneumatico un'identità unica.

Servizi e soluzioni

L'innovazione non si limita agli pneumatici riguarda anche servizi e soluzioni. Oggi i gestori di flotte stanno cercando sempre più produttori di pneumatici per fornire supporto nella gestione degli pneumatici. Nel 2003 Goodyear ha introdotto FleetOnlineSolutions (FOS) per migliorare in modo significativo la gestione degli pneumatici e ridurre gli adempimenti amministrativi per il cliente. FOS è entrato a far parte di una gamma di servizi di assistenza clienti di Goodyear, introdotto nel 2006, chiamato FleetFirst.
FleetFirst include la rete di assistenza TruckForce europea, assistenza stradale 24h ServiceLine, FOS e l'offerta di ricostruzione completa di Goodyear. Nel 2008 è stata introdotta FOS mobile che fornisce un programma ancora più completo di gestione degli pneumatici e i miglioramenti sono stati introdotti regolarmente e continuano oggi.

I pneumatici per autocarro Goodyear raggiungono primati di velocità

Aveva pneumatici Goodyear, Mean Green, il camion ibrido più veloce del mondo, che ha superato il record di velocità mondiale per il chilometro in piedi e il chilometro lanciato nel 2012 I risultati sugli pneumatici autocarro Goodyear

  • Chilometro - 153,252 kmh (95,245 mph) (precedentemente 152,253 kmh (94,605 mph)
  • Kilometer –236.577 km/h (147.002 mph) (previously 218.780 km/h (135.943 mph)

Verso il futuro

Gli scienziati Goodyear continuano a innovare, puntando in futuro a privilegiare non solo lo sviluppo di pneumatici che migliorano l'efficienza dei trasporti, ma anche il bisogno di una produzione responsabile, in un mondo di risorse in diminuzione.

Negli ultimi anni abbiamo lavorato a stretto contatto con l'Unione europea per sviluppare l'etichetta per la regolamentazione europea dei pneumatici, che consente agli operatori di fare una scelta informata al momento dell'acquisto di nuovi pneumatici.



BioIsoprene

Stimo anche lavorando in altri settori per avere prodotti più ecologici. La nostra concezione di pneumatico BioISoprene, pneumatico prodotto attraverso biomasse rinnovabili, è stato presentato nel 2012 alla conferenza sul clima di Copenhagen.



Air Maintenance Technology (AMT)

  1. Una valvola interna rileva quando la pressione del pneumatico scende sotto un livello predefinito. La valvola quando si apre permette il passaggio dell'aria attraverso un tubo gonfiabile.
  2. Quando il pneumatico rotola, il suo peso schiaccia il tubo e spinge l'aria all'interno attraverso una valvola interna.
  3. L'aria entra attraverso la cavità del pneumatico, riportando la pressione ottimale.
Goodyear sta sviluppando Air Maintenance Technology (AMT) per veicoli commerciali. AMT permette ai pneumatici di mantenere una pressione costante, ottimizzandone l'utilizzo senza aver bisogno di compressori esterni o di interventi dell'autista.